A Claudio Bonati

Buon viaggio Maestro, tanto mi hai insegnato, tanto ti devo… il rispetto del cavallo, lo studio, la passione per il cavallo prima che per l’equitazione, l’amore per la formazione, quella precisione e quel rigore a cui tanto tenevi… sei stato un vero Uomo di cavalli.
Vorrei scrivere molto di più ma non lo farò, nel rispetto di quella discrezione e riservatezza che ti hanno contraddistinto sempre.

RIP Claudio Bonati

Un abbraccio a Daniela e Davidebonati